home page

Il Circolo Artistico Bergamasco, fondato nel 1895, è un’associazione di artisti e di appassionati delle belle arti e della cultura che si prefigge finalità utili alla categoria degli artisti. Tra gli scopi che ispirano l’attività culturale del Circolo Artistico Bergamasco vi è quella di valorizzare la produzione artistica dei Soci che appartengono alle varie espressioni dell’arte: dalla musica alla letteratura, alla poesia,alle arti visive, e di mettere in campo, compatibilmente con le risorse economiche, iniziative culturali importanti. Il Circolo Artistico Bergamasco è un’associazione culturale libera da ogni condizionamento anche di natura politica,priva di scopi di lucro e aperta al contributo di idee e di proposte dei Soci. Fin dalla fondazione, il suo motto è In arte libertas. Del Circolo Artistico hanno fatto parte protagonisti di chiara fama da Cesare Tallone a Ponziano Loverini, da Piero Brolis, ad Ernesto Quarti Marchiò,da Manzù, che negli anni Ottanta era presidente onorario, a Sandro Angelini. Oltre alle esposizioni personali e collettive degli associati, il Consiglio Direttivo promuove mostre commemorative con pubblicazioni,conferenze, concerti, e manifestazioni in collaborazione con altre associazioni. Tra le numerose proposte culturali del settore arti visive messe in campo nel recente passato,dopo la grande mostra del 1995 per il centenario di fondazione, allestita nell’ex Chiesa di S. Agostino, sono stati commemorati i pittori bergamaschi Daniele Marchetti, Ponziano Loverini, Achille Filippini Fantoni,Vincenzo Ghirardelli, Giovan Battista Galizzi, Giulio Masseroni, Vittorio Manini, Romualdo Locatelli e Piero Urbani.

**Una particolare considerazione è rivolta a tutti coloro che, a titolo di liberalità,  si impegnano a sponsorizzare le iniziative culturali del sodalizio.

Gli artisti e gli appassionati d’arte che intendano avvicinarsi al Circolo Artistico sono cordialmente invitati a contattare la segreteria a Bergamo, in via Malj Tabajani, 4  - tel. 035 249972 – in tutti i giorni feriali, tranne il lunedì, dalle ore 16 alle 19.

Dove ci trovate

Bergamo, Via Malj Tabajani 4 Tel 035 249972